Il Mercato Cattori a Losone

Centro commerciale di 10'000m2
con ipermercato Coop e una ventina di altri negozi e servizi.


L' ipermercato Coop offre il suo assortimento completo: oltre 50'000 articoli nei settori Food e Non Food su di una superficie di vendita di ca. 4'500 m2.

L'offerta del centro è ampliata dai seguenti negozi e servizi:
Fust, Interdiscount, Jeanshop, Sonego Calzature, Vögele-Shoes, Biocasa, 2 Fr. Shop, Salt., Pedrazzi Giardini, Farmacia Realini Amavita, L'Ottico, Calzoleria Chiavi Punto Blu, Fiori Cattori, Ristorante Pizzeria Al Mercato, Snack bar, Chiosco, Lavanderia chimica Mercurio, Stazione di servizio BP, Autolavaggio, bancomat Banca Stato Cantone Ticino, vasto parcheggio gratuito.Per maggiori informazioni, consultate il nostro ufficiale all'indirizzo:

La Storia

1904
L’attività della ditta Fratelli Cattori ebbe inizio nel 1904 con lo sfruttamento delle aziende agricole di Magadino e Tenero da parte dei fratelli Carlo e Celestino Cattori che organizzarono la prima distribuzione di latte a domicilio.
1912
A Locarno fu aperta la prima latteria con annessa gelateria. A seguito delle vicende belliche, vi fu penuria di latte, a cui la ditta Fratelli Cattori sopperì con l’approvvigionamento di latte per tutto il Ticino. Negli anni successivi furono aperte le succursali di Ascona, Muralto e Orselina, l’attività si sviluppò ulteriormente con la produzione di prodotti latteocaseari.
1948
Riccardo Cattori, figlio di Celestino, trasferì la sede della ditta in Piazza Grande a Locarno ampliando l’offerta con un vasto assortimento di generi alimentari, vini e liquori.
1967
Riccardo Cattori con i figli Giovanni e Claudio aprì a Losone un deposito di 20’000 m³ con integrato un “Cash & Carry” per la vendita ai grandi consumatori.
1970
Apertura nell’allora campagna di Losone del primo emporio “Discount” del Ticino che si ispirava ai Department Stores americani: 2’000 m² di superficie di vendita, 11’000 m³ di deposito e 100 posteggi esterni.
1980-1981
Ingrandimento della superficie di vendita a 5’000 m² e dei posteggi, e ampliamento dell’offerta con una serie di servizi collaterali quali ad esempio la Banca dello Stato, la farmacia, la lavanderia chimica e la stazione di servizio.
1984
Per la prima volta in Ticino viene introdotto il sistema EAN scanning per il rilevamento automatico dei prezzi. Il sistema in dotazione su 20 casse era il più grande della Svizzera.
1987-1997
Ristrutturazione e ingrandimenti a tappe del deposito e dei vari i settori come il food fresco, il vino, i prodotti surgelati, il Non Food e creazione di ulteriori parcheggi e di un nuovo ristorante per 400 posti al 1. piano (1997).
2000
Il Mercato Cattori dispone di una superficie di vendita di 7’000 m² e può vantare oltre al più vasto assortimento di generi alimentari della Svizzera, anche di un’offerta di articoli Non Food in 30 diversi settori.
2005
Il primo gennaio 2005 la Fratelli Cattori SA cede la sua attività di commercio all’ingrosso alla ditta Grünenfelder SA di Quartino.
Il primo marzo 2005 apertura della galleria di negozi al primo piano del centro commerciale dove prima c’era il magazzino.
Il 4 luglio 2005 la Fratelli Cattori SA cede la sua attività dell’ipermercato “Mercato Cattori” alla ditta Distributis SA che con Carrefour continuerà l’attività nel centro commerciale a Losone. Allo stesso tempo il Cattori Lucullus di Locarno viene ceduto alla ditta Manor SA. La Fratelli Cattori SA con la quarta generazione della famiglia Cattori continua l’attività di gestione immobiliare del Centro Commerciale Mercato Cattori, nonché l’attività del ristorante, del negozio di fiori e piante e del chiosco. Il centro commerciale oggi vanta una superficie di vendita di 10’000m².
2008
A marzo 2008 la Comco autorizza l’acquisto di Carrefour in Svizzera da parte di Coop. Il 5 giugno 2008 apre un ipermercato Coop nel Centro Mercato Cattori.

Richiesta Informazioni

Nome:
Email:
Telefono:
Messaggio:

Cliccando Invia, confermi di aver letto e compreso la nostra Informativa sulla privacy.